« Torna agli articoli

Fersina Perginese Campione Nazionale ANSPI 2015

08 ottobre 2015 | Giovanni Raineri

I pulcini della A.S.D Fersina Calcio conquistano a Bellaria(RN) il titolo nazionale ANSPI

Dopo aver dominato le qualificazioni regionali a Trento lo scorso giugno, una selezione di atleti del 2004 e del 2005 della A.S.D. Fersina Perginese ha vinto la 35 esima fase nazionale del Trofeo Anspi, che si svolge ogni anno a Bellaria-Igea Marina e che vede la partecipazione di decine di squadre appartenenti a società non professionistiche provenienti da tutta Italia che ottengono la qualificazione, per le regioni più abitate, dopo decine di turni di gare.

I giovani perginesi che per l’occasione rappresentavano il Trentino Alto Adige, sapientemente guidati dal mister Stefano Casagrande, ed accompagnati per l’occasione da un folto e caloroso pubblico, sono riusciti ad ottenere uno storico successo grazie a prestazioni intense per coraggio, tecnica e carattere ed un affiatamento che è qualcosa di più del semplice spirito “da spogliatoio”.

Partita dopo partita, affrontando squadre lombarde, campane e laziali, sotto un cocente sole di fine agosto, sono riusciti a far scrivere il nome del Trentino Alto Adige e di Pergine Valsugana sull’Albo d’Oro dell’importante e storica manifestazione nazionale.

Proprio per la difficoltà nelle selezioni regionali, le squadre affrontate dai gialloneri, in particolare quelle provenienti da Lombardia e Lazio, sciorinavano un calcio tecnico ed una struttura fisica superiore a quella della squadra trentina, che vantava anche il primato della squadra con l’età media più bassa della sua categoria.

Il titolo vinto ha quindi il sapore dell’impresa, ma è solo una conferma per la società guidata dal presidente Elvis Ormenese che ormai da un anno ha decisamente virato nella gestione, favorendo lo sviluppo del settore giovanile, che già nella scorsa primavera sempre con le categorie dei piccoli atleti, ha vinto diversi trofei in Veneto, riscuotendo numerosi consensi fra i tanti osservatori, sempre presenti in questo tipo di manifestazioni.

In viale Dante, nella “casa” della Fersina Perginese, ci si augura che questo storico titolo, sia un ulteriore incentivo ad invogliare piccoli aspiranti calciatori a cimentarsi anche loro in piccole grandi imprese, indossando la casacca giallo nera.

+Copia link